Categorie
Crew Drag performers Membri della House

Becky Monraw

Becky Monraw. Photo di Gabry Daisy.
Becky Monraw. Photo di Gabry Daisy.

Nottambula romantica, cubista militante,
Becky Monraw fu scoperta – ma subito ricoperta – nel guardaroba del Bul bul, indimenticabile balera romagnola.

Ragazza immagine delle serate eurodance e house della Riviera (Cocoricò, Classic, Fragole Amare…) è stata intima confidente di colonnelli dell’aeronautica e bagnini a mezzanotte.

Una sera, nel parcheggio dell’Autogrill della Pioppa carreggiata Nord, ha guardato il pezzo di carta igienica che era rimasto impigliato sotto il tacco e ha deciso di partire, lasciando un buon ricordo di sé.

Ha attraversato il Rubicone (Mascara gentilmente offerto da “Oddio guarda sembro un procione”) ed è arrivata in laguna.

Madre coraggio, pagherebbe anche l’Iva per lə suə figliə. Si destreggia fra Spid, Cif e Inps anche se non ha capito che vanno usati separatamente. Non riesce a smettere di salire sul palco perché continuano a spostare l’età pensionabile.

Il suo motto? “La vita è un calippo, si scioglie anche se non lo mangi.”

Becky Monraw, insieme a Tessy Phora, è Drag Mother della House of Serenissima, oltre che autrice, produttrice e manager.

Una risposta su “Becky Monraw”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *